Investire nell’oro: quali sono le strategie migliori per fare soldi

Indice dei contenuti

Perché investire nell’oro? In tempi di difficoltà per il mercato azionario, c’è un vecchio cliché che “cash is king”. Ma alcune persone vogliono un rifugio migliore per i loro sudati guadagni e si rivolgono all’oro.

Per migliaia di anni, l’investimento più popolare è stato l’oro: il metallo più bello che si potesse piegare, riformare, seppellire e riutilizzare all’infinito. Ma oggigiorno, la forza dell’oro come riserva di valore non è più quella di una volta. Tuttavia, se nient’altro che l’oro andrà bene, puoi sicuramente ancora investire nel metallo. Ecco alcuni modi popolari (e più sicuri) per farlo.

Cosa richiede investire nei mercati?

La maggior parte dell’oro fornito al mercato ogni anno va in prodotti manifatturieri, mentre il resto va a investitori privati ​​e riserve monetarie. L’oro ha una lunga storia di utilizzo come valuta o come riserva per altre forme di denaro. Tuttavia, il “gold standard” non è attualmente utilizzato da alcun governo, essendo stato completamente sostituito dalla valuta fiat.

Investire nei mercati finanziari richiede la capacità di cambiare le prospettive nel tempo. Se vengono acquistati lingotti d’oro o Krugerrand (una moneta d’oro sudafricana da un’oncia), il possesso fisico di quell’oro rimane lo stesso indipendentemente dal prezzo di mercato. L’investimento è una scelta per rischiare il capitale con la speranza di guadagno. Tuttavia la proprietà è per il bene della proprietà, indipendentemente da qualsiasi aumento di prezzo.

Diversificare un portafoglio significa variare le classi di attività. Le azioni sono una classe di attività. L’oro è un altro. Possedere azioni di una società significa possedere una quota di partecipazione in una società.

Investire nell’oro

Il valore sale o scende, cambia con il mercato ei certificati cartacei possono valere nulla. Il valore dell’oro sale e scende e cambia con il mercato ma non vale mai nulla. Qui sta la differenza principale. Potresti non trarre profitto dal possesso di oro, ma almeno possiedi un bene tangibile desiderabile, qualunque sia il valore monetario.

La pianificazione del portafoglio prende in considerazione anche l’intento. L’intento è quello di aumentare la ricchezza o di avere l’oro, che può essere scambiato in qualsiasi momento. Entrambi gli obiettivi possono essere raggiunti con la conoscenza dei mercati.

L’oro detenuto per una situazione di emergenza è diverso rispetto all’acquisto di un contratto a termine o di magazzino in una società di estrazione dell’oro. Tenere l’oro contro un’emergenza non aumenta necessariamente la ricchezza. L’oro può essere parte della propria ricchezza, ma può anche diminuire di valore.

Confrontiamo l’acquisto di Krugerrand d’oro con l’acquisto di un’altra risorsa fisica, come una casa. Se il prezzo della casa sale o scende, hai ancora una casa in cui vivere e fa parte della tua proprietà. Sia che il prezzo dei Krugerrand d’oro aumenti o diminuisca, li trattieni ancora e fanno parte della tua proprietà.

Ora diamo un’occhiata all’acquisto di azioni di un fondo negoziato in borsa (ETF) come SPDR Gold Shares GLD. Se il prezzo scende dal punto in cui lo compri, hai perso denaro e la carta potrebbe persino diventare priva di valore, se l’azione di vendita sul mercato oscura notevolmente l’azione di acquisto. Detto questo, gli ETF sono sostenuti da riserve d’oro tangibili, ma i valori delle azioni dell’ETF sono sensibili alle dislocazioni tecniche (offerta vs domanda).

Investire nell’oro: acquista lingotti o monete

Il modo più semplice per mettere i tuoi soldi in oro è acquistare lingotti d’oro, monete o gioielli.

Sebbene questo metodo possa sembrare facile, c’è un rischio maggiore di perdere il tuo investimento. Per ottenere un profitto dal metallo prezioso, devi avere una ragionevole aspettativa che il tuo oro possa essere venduto per più di quanto hai pagato. Ma i prezzi dell’oro sono notoriamente difficili da prevedere.

Negli anni ’90, l’oro raggiungeva appena i 300 dollari in una buona giornata. Poi, mentre la crisi finanziaria e politica si profilava a metà degli anni 2000, le persone hanno fatto quello che fanno sempre e hanno iniziato a comprare oro. Il suo valore è più che raddoppiato da 800 dollari l’oncia nel 2009 a dollari 1.900 nel 2011. Ma nel 2013 la bolla era scoppiata e l’oro era sceso a 1.300 dollari. Sei anni dopo, rimane in quel range.

Investire in azioni d’oro

Puoi investire nell’oro senza mai toccarne un frammento acquistando azioni di società di estrazione dell’oro in borsa.

Il vantaggio è che se il prezzo dell’oro precipita improvvisamente, potresti non perdere la maglietta perché la compagnia mineraria potrebbe decidere di concentrarsi su un altro metallo.

Lo svantaggio di possedere azioni minerarie è che possono diminuire con il resto del mercato, anche quando il valore dell’oro è stabile. E a differenza di una società tecnologica, un’azienda mineraria corre il rischio di essere coinvolta in un disastro minerario. Vite perse, danni ambientali e cattiva stampa possono devastare il prezzo delle azioni di una società mineraria.

Mettere soldi in ETF sull’oro

Gli investitori potrebbero acquistare in ETF (Exchange Traded Funds) in oro per evitare l’incertezza derivante dall’investimento in una particolare società. In parole povere (termine non proprio appropriato in questo contesto!), questi fondi sono pool di denaro di investitori che vengono versati in una varietà di società minerarie e aurifere.

Gli ETF sono negoziati come azioni; alcuni degli ETF sull’oro più popolari sono GLD, GDX e GDXJ. È importante notare che c’è un certo grado di incertezza quando si investe in ETF. Sebbene questi fondi siano fortemente diversificati per ridurre il rischio, sono comunque soggetti alle fluttuazioni del mercato azionario. Se il mercato crolla, il valore del tuo investimento potrebbe diminuire anche se il valore dell’oro non cambia.

Acquista futures sull’oro

I futures sull’oro sono molto complicati. Sono contratti in cui accetti di acquistare una determinata quantità di oro a un prezzo specifico in futuro.

I trader possono acquistare e vendere strategicamente contratti futures per trarre profitto dal cambiamento del prezzo dell’oro. I contratti richiedono in genere un acquisto minimo di 100 once d’oro.

Molti investitori si lamentano del fatto che i dettagli dei futures sono confusi. Qualsiasi investimento in oro è complicato perché è difficile determinare il valore intrinseco dell’oro. A differenza di un’azienda, l’oro non fa soldi. L’unico valore reale associato all’oro è quanto costa estrarre e ciò che gli investitori pensano che valga, in base alla domanda o meno.

Se acquisti oro, assicurati che abbia la possibilità di farti guadagnare. Il modo più sicuro per investire in oro è se è una piccola parte di un insieme diversificato di investimenti che pagano dividendi. Investire nell’estrazione dell’oro potrebbe essere un’altra scommessa più sicura rispetto all’acquisto di lingotti d’oro.

Trading di oro e inflazione

Il denaro e l’oro possono sembrare la stessa cosa e possono essere tutte valute ugualmente accettabili, ma sono diverse.

Denaro

Il denaro è qualsiasi cosa accettata come pagamento. La valuta è spesso specifica del paese ed è rappresentata da banconote cartacee emesse dal governo. È denaro ma non è oro.

L’oro

Così come l’argento, l’oro è denaro e un mezzo di scambio. L’oro può essere una moneta, ma è anche qualcosa di più, in quanto è un bene tangibile e l’unico investimento non monetizzato dal debito.

Oro e valute

Il mercato dei cambi (forex o FX) si riferisce al mercato delle valute. Il mercato dei cambi non implica alcuna rappresentazione dell’oro. È chiaramente la valuta di un paese contro un altro. Il fiat è rimborsabile per niente, mentre l’oro mantiene sempre lo status monetario.

Si dice che “le materie prime proteggeranno i portafogli dal rischio di mercato”. Tuttavia, esiste un rischio di mercato, un rischio sistemico e un rischio di prezzo in ogni classe di attività. L’unica protezione per un portafoglio è la saggia gestione del patrimonio.

Vantaggi dell’oro come investimento

Sebbene non sia più una forma di valuta primaria nel mondo sviluppato, l’oro rimane un investimento popolare per una serie di motivi. I pro di investire nell’oro sono

Liquidità

L’oro può essere facilmente convertito in denaro ovunque nel mondo. A parte la liquidità effettiva, la liquidità e l’universalità dell’oro non hanno eguali.

Mantiene il suo valore

L’oro tende a mantenere il suo valore nel tempo. Gli economisti sostengono che anche il prezzo dell’oro non è indicativo del suo valore. Cioè, anche se il prezzo diminuisce, il valore sottostante dell’oro non cambia molto. Ciò è in gran parte dovuto al fatto che esiste una quantità fissa di oro dovuta al fatto che si tratta di una merce, mentre il dollaro USA, che è una forma di valuta fiat, non ha alcun valore intrinseco.

Protezione contro l’inflazione

L’oro aumenta di valore quando l’inflazione prende piede. Poiché il prezzo dell’oro è in dollari USA, qualsiasi deterioramento del dollaro porterà logicamente a un prezzo più alto dell’oro. Di conseguenza, durante i periodi di inflazione, l’oro offre un investimento molto più stabile del contante.

Diversificazione

L’aggiunta di diversi titoli al tuo portafoglio è un modo essenziale per diversificare e ridurre il rischio complessivo dei tuoi investimenti. Inoltre, poiché l’oro si muove spesso in modo inverso rispetto al mercato azionario e ai valori valutari, fornisce un modo particolarmente efficace per diversificare.

Svantaggi di investire nell’oro

Sebbene l’oro possa essere un ottimo investimento per una serie di motivi sopra descritti, sii consapevole degli svantaggi prima di investire. Gli svantaggi di investire nell’oro sono:

L’oro non guadagna reddito passivo

Altri investimenti come azioni e obbligazioni possono trarre una parte del loro valore da reddito passivo sotto forma di interessi e dividendi. Tuttavia, l’unico ritorno che puoi ottenere sull’oro è quando il valore aumenta e decidi di vendere.

L’oro può creare una bolla

Nelle economie turbolente, molte persone iniziano a investire in oro, ma quando gli investitori iniziano a farsi prendere dal panico, l’oro può diventare troppo caro. Ciò, a sua volta, significa che il tuo investimento potrebbe perdere valore una volta che il prezzo si correggerà.

Hai bisogno di archiviazione fisica e assicurazione

Se scegli di acquistare oro fisico reale, non solo dovrai conservarlo, ma dovrai anche assicurarlo. In caso contrario, non sarà possibile sostituirlo se viene danneggiato o rubato.