Come pesare l’oro senza bilancia: i consigli giusti

1687
Investire in oro sul web, fisico o finanziario, tutte le domande più frequenti

Qui sul nostro blog ci occupiamo principalmente di oro: dalla compravendita all’investimento, passando per le caratteristiche tecniche delle varie tipologie di metallo. Il nostro obiettivo, come molti di voi ormai sapranno, è quello di rendere accessibile e facile da navigare il mondo dell’oro a tutti gli utenti che ci seguono; per fare questo abbiamo pubblicato decine di guide sull’oro e sui suoi utilizzi. Oggi, in particolare, vorremmo portarvi una guida pratica, completamente dedicata al peso dell’oro

Molti sono, infatti, gli utenti che ci chiedono come pesare l’oro in casa senza una bilancia di precisione. Questa domanda nasce parzialmente dalla sfiducia che gli utenti tendono ad avere quando devono far pesare un oggetto d’oro presso un compro oro o un gioielliere per poi rivendere il prodotto. Il ragionamento è molto semplice: “voglio essere io a pesare l’oro, così da essere sicuro del valore del mio oggetto”. Nella nostra guida di oggi vedremo quali sono tutti i nostri consigli su come pesare l’oro senza bilancia di precisione. Se siete interessati a rivendere un oggetto d’oro o, più semplicemente, a scoprire il peso di un prodotto che possedete, leggete la guida di oggi fino alla fine. 

Pesare l’oro: perchè è importante?

Il valore dell’oro, specie quello da investimento, è dato dal suo peso e dalla sua purezza. Un prodotto realizzato in oro che ha un peso molto alto e una purezza quasi del cento per cento, sicuramente avrà un valore molto alto. Al contrario invece un anello, ad esempio, realizzato con una lega la cui percentuale d’oro è minima avrà un valore molto più basso.

Quindi, pesare l’oro è molto importante perchè ci permette di capire, in parte, quale sia il suo valore. Sia nel momento dell’acquisto che nel momento della vendita di qualsiasi prodotto d’oro è bene conoscere sia il peso che la purezza del prodotto così da stimare nel modo più preciso possibile il valore.

Al giorno d’oggi le bilance di precisione “non professionali” possono essere acquistate a prezzo molto basso nei maggiori shop online, grazie a questo tipo di dispositivo chiunque può effettuare delle misurazioni più o meno precise dell’eventuale peso di un prodotto realizzato con il minerale protagonista del nostro blog. Ovviamente questo tipo di investimento ha senso soltanto per coloro che vogliono effettuare compravendite di oro in modo abbastanza frequente. Per tutti gli altri, invece, potrebbe non valere la pena di acquistare una bilancia di precisione. Quali sono le soluzioni? Scopriamole nella prossima sezione della nostra guida. 

Pesare l’oro in casa

Le soluzioni per pesare l’oro non sono molte: occorre avere una bilancia. Ultimamente anche le bilance da cucina si stanno facendo sempre più precise e utili. Se proprio non si vuole acquistare una bilancia di precisione specifica per l’oro si può, eventualmente, provare ad utilizzare una bilancia da cucina di qualsiasi tipo, sperando che sia abbastanza precisa. 

Ovviamente dobbiamo ricordarvi che meno preciso è lo strumento, più approssimative saranno le misure. Nel caso del peso dell’oro, ad esempio, una piccola differenza di qualche grammo può significare una differenza ampissima nel prezzo, se la purezza è alta. Nel caso in cui si sia consapevoli che la purezza dell’oggetto sia molto bassa allora si può tentare una misurazione con mezzi poco professionali senza rischiare di compromettere troppo la stima del valore dell’oggetto.

Il consiglio migliore

Il consiglio migliore che possiamo darvi in questa nostra guida di oggi è sicuramente quello di non aver paura di rivolgersi ai professionisti. Loro hanno i mezzi e le conoscenze necessarie per pesare l’oro, valutarne la purezza e stimare il valore dell’oggetto. Gioiellieri e compro oro sono ovviamente le due figure che più di ogni altra vi consigliamo di considerare. 

Nel caso in cui siate preoccupati che un professionista possa riferirvi un prezzo diverso da quello effettivo dell’oggetto, vi consigliamo di rivolgervi a più professionisti in modo tale da poter raccogliere più informazioni possibili e, soprattutto, opinioni sull’oggetto di cui si sta parlando. Far valutare un oggetto d’oro da un esperto potrebbe richiedere il pagamento di una piccola somma di denaro ma è comunque il modo migliore di valutare il peso, la purezza e il valore di qualsiasi metallo prezioso.

A volte potrebbe addirittura capitare che un professionista si riveli interessato all’oggetto e lo compri direttamente: risparmiandoci la fatica di trovare un acquirente.

Ed eccoci ancora una volta arrivati alla fine della nostra guida completa all’interno della quale vi abbiamo parlato di come pesare l’oro in casa senza bilancia. Speriamo vivamente che tutti i nostri consigli possano esservi stati utili per trovare il peso effettivo del vostro prodotto in oro. Come sempre vogliamo consigliare a tutti coloro che hanno letto questa guida di approfondire quanto abbiamo detto con gli altri articoli che abbiamo pubblicato sul nostro blog. Anche questa volta vi ringraziamo per l’attenzione e il tempo che ci avete dedicato per arrivare fino in fondo a questa nostra guida: alla prossima!