Oro: è più conveniente comprare monete o lingotti?

Indice dei contenuti

Se vuoi investire nel mercato dell’oro, dovrai decidere come procedere. O più specificamente, che tipo di oro comprerai. I principali tipi di oro che le persone acquistano per investimento sono monete d’oro e lingotti d’oro, e ognuno ha i suoi rispettivi pro e contro. Ma è più conveniente comprare monete o lingotti?

Continua a leggere se stai entrando nel dibattito secolare “monete d’oro contro lingotti d’oro”. Abbiamo una carrellata degli aspetti positivi e negativi e delle cose che devi considerare prima di acquistare uno di questi due manufatti.

Qual è la differenza tra lingotti d’oro e monete d’oro?

Lingotti d’oro

Un lingotto d’oro è, in parole povere, un pezzo di metallo. Bene, forse è leggermente più raffinato di così. Di solito è coniato in una forma cuboide pulita, con il peso e la purezza del contenuto d’oro equivalente inscritto sulla superficie. Ciò è desiderabile per quegli investitori che vogliono l’oro per il suo valore intrinseco piuttosto che perché è coniato in un certo modo o assume una certa forma.

Monette d’oro

Una moneta d’oro ha però un certo valore di premio associato al fatto che in molti casi ha anche corso legale, oltre al valore storico e tradizionale della monetazione che molte persone tengono in grande considerazione. In effetti molte monete d’oro che sono ancora scambiate oggi erano una volta valuta in circolazione.

Monete o lingotti d’oro: quando preferire le monete?

Le monete d’oro vincono per quegli investitori che apprezzano il valore storico di queste monete. Se vuoi che il tuo oro sia qualcosa di più di un semplice investimento finanziario, magari anche iniziare una raccolta di monete d’oro, allora le monete sono per te.

Naturalmente, c’è un valore economico aggiuntivo al valore storico delle monete d’oro per cui molti collezionisti di monete o investitori specializzati pagheranno un premio salutare.

Le monete d’oro vengono coniate in serie annuali continue. Questo significa che spesso aumentano di valore nel tempo, poiché i collezionisti che desiderano “completare” la loro collezione pagheranno sempre più denaro per le varianti più vecchie. La Sterlina d’oro britannica e la moneta d’oro Britannia ne sono un esempio, con nuove versioni annuali della moneta coniate ogni anno.

Il valore delle monete d’oro è più difficile da quantificare rispetto al prezzo spot dell’oro in tempo reale. Il valore delle monete aumenterà (e diminuirà) con il prezzo dell’oro. Ma c’è un ulteriore valore da trovare nei loro maggiori livelli di rarità se vendi a collezionisti di monete o investitori che cercano di completare una serie o di trovare un anno specifico che abbia importanza per loro.

Ovviamente, è probabile che questo valore aumenti con il tempo poiché le monete degli anni più vecchi diventano più difficili da trovare. Questo valore numismatico aggiuntivo è difficile da quantificare ed è probabile che vari nel tempo al variare dei gusti e degli obiettivi dei collezionisti.

Monete o lingotti d’oro: quando preferire i lingotti?

Quando si confrontano i lingotti d’oro con le monete d’oro, tuttavia, i lingotti d’oro hanno alcuni vantaggi propri. Di solito puoi dire molto facilmente il valore di una particolare quantità di lingotto d’oro, perché il peso e la purezza equivalenti saranno inscritti sul metallo stesso e il valore di quel metallo è governato dal prezzo dell’oro reale.

Per quegli investitori che vogliono investire rigorosamente nel valore dell’oro piuttosto che per la sua tradizione culturale e storica, questo è un buon modo per farlo. Sarai in grado di monitorare da vicino il valore contemporaneo del tuo oro, man mano che aumenta e diminuisce, e sarai in grado di richiedere un prezzo ragionevolmente specifico per il prodotto in vendita.

I lingotti d’oro di solito comprendono il 99,99% di oro puro. Poiché il valore principale del prodotto è il suo contenuto di oro, non c’è davvero molto uso per qualsiasi altro tipo di metallo in lega, quindi di solito puoi garantire che un lingotto d’oro sarà d’oro a 24 carati.

Sono disponibili in taglie da un minimo di 1 grammo a un massimo di 1 chilogrammo, il che significa che puoi investire tanto o poco quanto vuoi in qualsiasi momento e alla velocità che preferisci.

Come si confrontano in altri modi?

Adesso andremo a vedere altri metodi per confrontare monete e lingotti d’oro.

MONETE D’ORO

Taglia

Le monete d’oro variano di dimensioni a seconda di quale acquisti. Le monete più piccole come la Sovereign vanno bene per chi cerca un investimento discreto.

Archiviazione

Facilità di archiviazione. Le monete d’oro possono essere facilmente conservate all’interno di scatole regalo o scatole di presentazione.

Investimento affidabile?

Tutto l’oro è considerato un investimento affidabile. Potrebbe essere più difficile valutare il miglior valore per una moneta d’oro, poiché il valore del suo collezionista è meno facilmente misurabile dal prezzo spot in tempo reale.

Costo

Le monete d’oro richiederanno premi leggermente più alti rispetto al prezzo spot rispetto ai lingotti d’oro, a causa dei costi di conio extra e della natura commemorativa del loro valore.

Valore storico / tradizionale?

Le monete d’oro hanno un valore tradizionale o tradizionale elevato. Le Sterline d’oro storiche, ad esempio, sono note per richiedere premi del 35% in più rispetto al loro valore in oro contemporaneo.

Vantaggi fiscali

Le monete d’oro sono esenti da IVA se si qualificano come oro da investimento ai sensi dei regolamenti HMRC e delle norme della Commissione europea.

Anche le monete del Regno Unito che hanno corso legale sono esenti da CGT nel Regno Unito. Questi includono Sterline d’oro e Britannia d’oro, nonché molte edizioni limitate e speciali di monete della Royal Mint e di altri produttori.

LINGOTTI D’ORO

Taglia

I lingotti d’oro sono disponibili in un’ampia gamma di dimensioni, da 1 grammo a 1 chilogrammo.

Facilità di archiviazione

I lingotti d’oro sono un buon modo per immagazzinare grandi quantità di ricchezza in un piccolo spazio.

Una quantità d’oro da 1 kg spesso immagazzina una ricchezza di oltre 35.000 euro (circa) in qualsiasi momento.

Investimento affidabile?

Come ho detto prima l’oro è considerato un investimento affidabile in tutti i casi. I lingotti d’oro lo sono particolarmente, poiché il loro valore può essere determinato con precisione dal prezzo spot in tempo reale.

Costo

Per quanto riguarda al costo, i lingotti d’oro dovrebbero avere un prezzo molto vicino al prezzo spot dell’oro, con solo un piccolo margine aggiuntivo dalla zecca e dal commerciante.

Valore storico / tradizionale?

I lingotti d’oro hanno poco valore storico o tradizionale e vengono scambiati esclusivamente per il loro contenuto in oro.

Vantaggi fiscali

I lingotti d’oro sono esenti da IVA se si qualificano come oro da investimento ai sensi delle normative HMRC.

PUREZZA: monete o lingotti d’oro?

Molte zecche governative emettono ancora oggi monete d’oro da 22k. Spesso vengono scambiati principalmente sul loro contenuto complessivo di oro.

Ad esempio, una moneta Aquila d’oro americana da 22k, 1 oz, che ha un peso complessivo di 1,09 once a causa dell’aggiunta di rame e argento. Sono scambiati in base al loro contenuto complessivo di un’oncia troy d’oro. Queste emissioni di monete d’oro da 22k in genere hanno argento e rame aggiuntivi mescolati nella loro composizione per rendere le monete d’oro più dure e resistenti alle ammaccature o alla deformazione.

Due delle monete d’oro più popolari al mondo sono, infatti, 22k d’oro. La moneta d’oro più popolare del mercato toro degli anni ’70 e ’80 era il Krugerrand sudafricano da 22k. Con le monete d’oro fino .999 o con i lingotti d’oro fino .999, si potrebbe fare piuttosto facilmente una rientranza con un dito di pressione applicata. Ecco quanto è morbido l’oro puro.

Questo fatto rende le monete d’oro 24k molto fragili in termini di protezione da ammaccature o usura. Principalmente questo è il motivo per cui la maggior parte delle moderne monete d’oro fino .999 sono fornite in tubi e scivoli di plastica protettivi. Anche molti piccoli lingotti d’oro fino a 1 grammo o inferiore a 1 grammo sono forniti in confezioni protettive.

Zecche d’oro

Spesso le zecche d’oro governative e le zecche d’oro private producono monete d’oro con purezza .9999 o addirittura .99999. Il raggiungimento di questo livello di purezza fine quattro-9 o 5-nove è francamente principalmente differenziazione della raffinazione dell’oro e per scopi di marketing.

Fai solo i conti. Il valore di 0,0009 once d’oro vale 1,22 in dollari fiat, sulla base di un prezzo spot dell’oro di 1350 dollari once USD. Sposta di nuovo il decimale a sinistra e 0,00009 oz d’oro vale poco più di 12 ¢ USD in base allo stesso prezzo spot. Cioè una moneta da dieci centesimi di dollaro di cupronichel e penny a base di zinco del valore nominale di corso legale, in altre parole non ha molto valore.

La purezza dell’oro può essere importante quando si sposta l’oro attraverso i confini nazionali o governativi. Ad esempio, l’oro fino 999+ può andare in Canada esentasse mentre l’oro 22k viene schiaffeggiato con le tasse. Per lo più questa situazione è dovuta ai governi che istituiscono leggi per dare alla loro zecca d’oro del rispettivo governo un vantaggio rispetto ad altre zecche d’oro governative concorrenti. Cioè, la zecca reale canadese ottiene un vantaggio rispetto a concorrenti come la zecca sudafricana e la zecca americana.

Questo dibattito è un pareggio, che dipende dalla preferenza generale di un acquirente d’oro per la purezza dell’oro e dalla capacità di spostare l’oro a livello internazionale se lo si desidera.

Premio medio inferiore

In generale, i premi sui lingotti d’oro tendono ad essere inferiori a quelli per le monete d’oro dello stesso peso e finezza. Perché? Tutto si riduce ai costi di produzione.

Le monete d’oro possono essere più costose da produrre rispetto ai lingotti d’oro a causa del loro intricato design, dell’enfasi sulle condizioni e dell’aspetto e quindi maggiori costi di manodopera e lavorazione.

Inoltre, il prezzo di un lingotto d’oro si basa principalmente sul suo peso. Con alcune monete d’oro, come le monete certificate, anche la rarità e il grado della moneta sono considerati nel prezzo finale. Quindi il contenuto d’oro non è l’unico fattore che influenza quanto ti costerà la moneta alla fine.